Design d’esterni – Idee per Designer

I Designer d’esterni impiegano estrema cura per progettare al meglio un giardino, o un patio, così come i grandi terrazzi degli attici. Il giardino, il terrazzo o qualsiasi area outdoor merita  un occhio di riguardo nella progettazione. In Italia godiamo di molti mesi dalle temperature miti che concedono di poter pranzare all’aperto e godere dello stesso design ricercato per gli interni, anche per gli esterni.

Caminetti moderni – Il Focus dell’atmosfera

Cucine esterne, amache, divanetti, qualsiasi sia la soluzione di arredamento da esterno c’è un oggetto da non dimenticare, qualcosa che rende subito particolarmente “calda” l’atmosfera. Il lusso dei camini da esternoad esempio. Focolari, bracieri, ma di design quindi dalle linee ricercate ed esclusive. Gli architetti che inseriscono nella progettazione d’esterni camini e focolari sanno perfettamente che la scelta deve ricadere in un oggetto che possa durare a lungo perché esposto anche alle rigide temperature invernali, così come alla pioggia, al vento e via dicendo.

Chiaramente ci sono due categorie, quella legata alle cucine esterne e dei barbeque, e quella legata ai camini di esterno che sono più che altro decorativi ed hanno un costo molto più impegnativo. D’altra parte, con la giusta scelta, avrete soluzioni davvero esclusive e ricercate, molto spesso addirittura pezzi unici strutturati appositamente per il vostro giardino.

Nelle bellissime ville, così come nei casali adibiti al turismo, ci sono ottime soluzioni estetiche e pratiche che consentono di posizionare delle “ciotole” di fuoco a bordo piscina, un sapore molto classico ma con soluzioni modernissime. Questi focolari infatti non necessitano di grande manutenzione, né come ai tempi dei romani di una vestale sempre attenta a non far spegnere la fiamma.

Molto semplicemente utilizzano sistemi a gas propano, o bioetanolo, nel secondo caso riducendo drasticamente l’impatto che il CO2 potrebbe avere con la combustione di legna tradizionale. Questo significa nessun ingombro di legna, niente cenere, e niente fumo ma la garanzia di una fiamma sempre accesa che riscalda e crea una romantica atmosfera.

Nella progettazione di giardini bisogna sapere esattamente dove ogni singolo elemento possa essere allestito e posizionato:

La scelta di piante e specie vegetali possibilmente che permettano un bell’effetto ad ogni stagione è fondamentale ma non tutti ci pensano.

Gli arbusti, ad esempio, permettono un ottimo compromesso se sono sempreverdi, e molti di essi nel periodo autunno/inverno producono abbondanti bacche dal gusto nordico e natalizio. Non è vero infatti che un giardino debba fiorire solo in primavera o estate, un bravo paesaggista sa esattamente come installare piante ed alberi secondo i cicli naturali.

Giardini invernali

.

La storia dei giardini d’inverno nasce a metà del ‘400, dove fioriscono le serre in stile liberty.

Nei giardini d’inverno è possibile rilassarsi, e se accuratamente studiato con un sistema di riscaldamento con focolare esterno è possibile godersi un pranzo o un tea con gli amici.

Le soluzioni di design possono essere tra le più svariate, consigliamo di sentire diverse opinioni e di fare in modo che il gusto sia inerente allo stile dell’abitazione. Tuttavia oggetti di design, come i bellissimi bracieri in acciaio corten, dal gusto industrial ma perfettamente in sintonia con un’ambientazione rustica, sono scelte raffinate, di lusso ed esclusive.

Posted in Azienda.