pulizia criogenica a Torino

Pulizia criogenica a Torino: a chi rivolgersi?

Che cos’è la pulizia criogenica
Si tratta di un metodo di pulizia, estremamente efficace, che si avvale delle proprietà del ghiaccio secco e delle reazioni fisiche che questo produce entrando a contatto con i residui da rimuovere. Il ghiaccio secco si ottiene dalla solidificazione dell’anidride carbonica che si verifica in natura a -78,5°C. Si tratta di un gas inodore, insapore, inerte, atossico e privo di colore che possiede intrinsecamente una grandissima capacità termica.

La massima efficacia pulente del ghiaccio secco si ottiene, nella pulizia criogenica, attivando le sue proprietà fisiche, in particolare, soffiandolo ad alta pressione, con gli strumenti più idonei ed innovativi, sui residui da rimuovere.
Questo metodo di pulizia viene utilizzato dalla metà dell’800, quando ci si accorse che i tradizionali metodi abrasivi, utilizzati per la pulizia delle superfici, non erano adatti a mondare i materiali delicati con cui erano composti i veicoli aeronautici.

Metodo utilizzato nella pulizia criogenica

Per quanto riguarda il procedimento, in cui si sostanzia la pulizia criogenica, il ghiaccio secco viene proiettato ad altissima pressione verso la superficie che necessita di essere pulita. Nel momento in cui il ghiaccio secco entra a contatto con la superficie solida, assume tutta l’energia termica della sporcizia e del supporto ed avviene il fenomeno della sublimazione, ossia il passaggio dallo stato solido allo stato gassoso. Passando allo stato gassoso, il volume dell’anidride carbonica si espande fino a 500 volte, aumentando esponenzialmente la sua forza dirompente sullo sporco. La sporcizia, così colpita duramente, perde la propria energia termica e di conseguenza la sua capacità di adesione alla superficie. I residui da rimuovere si staccano quindi molto facilmente senza provocare alcun danno al supporto al quale erano coesi.I vantaggi della pulizia criogenica
Il primo vantaggio della pulizia criogenica è elevatissimo livello di igiene che si ottiene dopo averla posta in essere. Le superfici, di qualsiasi tipo, torneranno ad essere splendenti e prive di ogni traccia di sporcizia.
Il secondo vantaggio di questo metodo di pulizia è che si tratta di una procedura assolutamente eco-sostenibile: non vengono rilasciate sostanze tossiche o di scarto nell’ambiente, motivo per cui il suo impatto ambientale è pari a zero!
Inoltre si tratta di un procedimento incredibilmente delicato sulle superfici: ne lascia invariate le caratteristiche originarie, rimuovendo le tracce di sporco, anche di quello più ostinato. Il ghiaccio soffiato a pressioni elevate non è assolutamente abrasivo, a differenza delle polveri, delle sabbie, delle particelle di plastica e di moltissimi altri agenti pulenti.
Un altro vantaggio è l’assoluta adattabilità ad ogni contesto, sia civile che industriale. In particolare in ambiente industriale, può essere eseguita per pulire impianti e macchinari senza che questi necessitino di essere smontati. Questa caratteristica permette di eseguirla in tempi molto più brevi rispetto ad altri metodi di pulizia che richiedano sofisticate e dispendiose fasi preparatorie.
La sublimazione naturale dei granelli di ghiaccio, che fa sì che questi passino dallo stato solido a quello gassoso, disperdendosi nell’aria, comporta l’azzeramento dei costi di raccolta e smaltimento dell’agente pulente ad operazione terminata.
Dopo aver effettuato la pulizia che sfrutta le proprietà del ghiaccio secco, si avrà una tendenza alla produzione di ruggine della superficie trattata, molto più bassa rispetto ai casi in cui la stessa venga igienizzata utilizzando l’acqua o il vapore.

Gli utilizzi della pulizia criogenica

La pulizia criogenica a Torino di Attiva srl viene utilizzata sia in ambito civile che in ambito industriale in tutta sicurezza e con risultati davvero stupefacenti.
Questo metodo di pulizia è applicato nel settore dell’industria alimentare per l’igienizzazione e la rimozione di residui dai nastri, dai forni di cottura, dai robot e da ogni altra superficie che risulti macchiata dopo le attività di produzione.
Tutti i macchinari, utilizzati in ogni settore industriale, deputati allo stampaggio ed alla verniciatura, risultano molto spesso compromessi dallo sporco generato dall’utilizzo: trattati con la pulizia criogenica, torneranno come nuovi!
Una corretta igiene dei macchinari ne aumenta l’efficienza e ne allontana il momento dell’usura.
In edilizia la pulizia criogenica viene utilizzata per rimuovere macchie e residui di sporcizia da superfici che necessitano di grande cura per tornare allo splendore originario, quali il legno, la pietra, il marmo ed il metallo. È efficacissima anche nel ripristino di tavelle, mattoni, voltine, travi ed elementi architettonici di pregio.

Posted in Servizi.